IPASVI / XVIII Congresso

XVIII Congresso

Roma Marzo 2018

 

Per consultare la tua scheda inserisci il numero che il sistema ti ha attribuito automaticamente e premi VISUALIZZA SCHEDA

 

 

INFORMAZIONI GENERALI

Il Comitato Centrale invita i colleghi a partecipare attivamente al XVIII Congresso Nazionale IPASVI contribuendo con i propri lavori scientifici/progetti a questa importante opportunità di scambiare opinioni ed esperienze.

Dopo aver effettuato la registrazione al portale www.ipasvi.it, l’Autore che si è identificato come REFERENTE PER CONTATTI riceverà le credenziali (USERNAME e PASSWORD) necessarie per procedere all’invio del lavoro.

Tutte le comunicazioni relative allo status dell’abstract saranno inviate esclusivamente all’indirizzo email del REFERENTE PER CONTATTI. Si prega di verificare la correttezza dell’indirizzo email inserito. 

Gli abstract potranno essere riferiti a progetti di miglioramento/esperienze o progetti di ricerca in corso/conclusi in tutti gli ambiti dell’esercizio professionale.

Il Comitato Centrale della Federazione Nazionale Collegi IPASVI, avvalendosi di infermieri esperti, valuterà gli abstract pervenuti. I lavori potranno essere accettati come presentazione orale o come poster.

Gli abstract dovranno essere inviati entro e non oltre il 31 ottobre 2017. La notifica dell’accettazione del contributo e le istruzioni tecniche per l’esposizione orale o la creazione dei poster saranno comunicate al referente del progetto entro il 20 gennaio 2018.

Gli abstract accettati saranno pubblicati in formato elettronico sul sito della Federazione IPASVI nell'area dedicata al XVIII Congresso Nazionale.

 

LINEE GUIDA PER SOTTOPORRE L’ABSTRACT

FORMAT ABSTRACT PROGETTI DI RICERCA

  1. INTRODUZIONE: descrivere l’argomento oggetto dello studio evidenziando lo stato dell’arte della letteratura e le motivazioni che hanno indotto alla conduzione della ricerca;

  2. OBIETTIVO: definire chiaramente e precisamente l’obiettivo dello studio evitando obiettivi troppo generici;

  3. METODI: descrivere dettagliatamente la metodologia utilizzata per raggiungere l’obiettivo (tipologia di studio, popolazione/setting di conduzione dello studio, raccolta dati, descrizione eventuale intervento….);

  4. RISULTATI: descrivere i risultati ottenuti (o risultati attesi se in progettazione);

  5. CONCLUSIONI: evidenziare le ricadute nella pratica clinica e nella ricerca futura e limiti dello studio.

 

FORMAT ABSTRACT PROGETTI DI MIGLIORAMENTO/ESPERIENZE

  1. INTRODUZIONE: descrivere le caratteristiche del contesto, vincoli e opportunità interne ed esterne. Descrivere, i dati utili alla definizione del problema, definire il problema e le possibili cause;

  2. DEFINIZIONE DEGLI OBIETTIVI: descrivere dettagliatamente gli obiettivi;

  3. PIANIFICAZIONE DEGLI INTERVENTI: descrivere le azioni, i tempi, le risorse umane e strumentali, gli indicatori;

  4. REALIZZAZIONE E MONITORAGGIO DELLE AZIONI;

  5. VERIFICA DEI RISULTATI: descrivere le modalità di valutazione, condivisione e diffusione dei risultati;

  6. CONCLUSIONI.

 

ISTRUZIONI PER L’INVIO DELL’ABSTRACT

Si raccomanda di leggere attentamente le istruzioni e di compilare tutti i campi obbligatori richiesti durante la procedura di invio dalla piattaforma www.ipasvi.it - call for abstract:

  • L’abstract dovrà contenere dati originali non precedentemente pubblicati;

  • L’abstract dovrà essere redatto in lingua italiana;

  • L’abstract non dovrà superare le 2500 battute (spazi inclusi);

  • L’abstract dovrà essere strutturato come indicato nelle Linee guida per sottoporre l’abstract;

  • Non sarà possibile inserire immagini, tabelle, allegati;

  • Non saranno accettati abstract inviati via email o via fax;

  • Tutti gli autori presenti nell’elenco devono aver letto e approvato l’abstract prima dell’invio.

 

PROCEDI ALLA COMPILAZIONE DELL'ABSTRACT

Condividi su:
Iscriviti alla Newsletter

IX CONFERENZA  DELLE POLITICHE DELLA PROFESSIONE INFERMIERISTICA
Bologna 
21 aprile 2017

Sintesi, documenti e video dell'evento