IPASVI / XVII Congresso / Il XVII Congresso della Federazione Nazionale Collegi IPASVI

Il XVII Congresso della Federazione Nazionale Collegi IPASVI

Il XVII Congresso della Federazione nazionale dei Collegi Ipasvi guarda al “Sistema salute” e al “Sistema Paese”. Entrambi “Sistemi” in cui il ruolo, le competenze e le potenzialità assistenziali degli infermieri - che si basano sulla forza dei valori e sulla propositività e poliedricità operativa - si manifestano sempre più come valore aggiunto a favore della collettività.
Gli infermieri progettano, sperimentano, esperiscono, costruiscono e ricostruiscono processi assistenziali, percorsi organizzativi e flussi formativi. Si impegnano in nuove logiche curative, educative e nella strutturazione di reti relazionali che, nel loro integrato insieme, danno risposta a nuovi bisogni di cura ed assistenza che originano anche dalla fragilità, dalla dipendenza, dalla cronicità, dal disagio e dalla solitudine nella malattia e nella terminalità di vita.
Se “… il patto è un accordo, una promessa che può costituire anche il fondamento di una relazione”, allora gli Infermieri intendono impegnarsi in un nuovo patto per l’assistenza per delineare e rafforzare la loro risposta sanitaria e garantire una presenza professionale altamente efficace in cui sia sempre più trasparente, ancorché strutturalmente integrato, l’apporto di chi diagnostica e cura le patologie e di chi assiste ed accompagna la persona nei suoi percorsi curativo-assistenziali. 

Il XVII Congresso della Federazione nazionale dei Collegi Ipasvi apre una nuova fase del cammino degli infermieri: quella di una costante presenza professionale a fianco dei cittadini, basata sulla consapevolezza del proprio valore e sulla volontà di rafforzare un patto strutturato su un impegno ampio e responsabile.
Su questa volontà si declinano gli obiettivi congressuali:

  • riflettere sugli elementi costitutivi del nuovo patto di assistenza tra infermieri e cittadini;
  • declinare il paradigma di un nuovo disegno assistenziale;
  • presentare esperienze e sperimentazioni di eccellenza;
  • riflettere su progetti inerenti l’intero sistema professionale e sui risultati di indagini e rilevazioni;
  • dibattere sulle competenze e responsabilità degli infermieri per l’evoluzione dei processi curativo assistenziali e del sistema salute.

 

Annalisa Silvestro
Presidente FNC IPASVI

Condividi su:
Iscriviti alla Newsletter