Guida ai test

  • 1) La prova di selezione

    1) La prova di selezione
    Le indicazioni in merito alle modalità di svolgimento delle prove di selezione sono generalmente riportate nei bandi emessi dalle università e comunicati anche in sede di prova dalla stessa commissione d’esame...

  • 2) I test d'ammissione

    2) I test d'ammissione
    Non si può affermare in assoluto che esistano prove di per sé difficili o facili. Le prove sono facili e difficili in rapporto a una serie di fattori...

  • 3) La soluzione dei test

    3) La soluzione dei test
    Per le professioni sanitarie, le batterie dei quesiti vengono predisposte da ciascuna Università...

  • 4) Il modulo delle risposte

    4) Il modulo delle risposte
    La correzione dell’elaborato dell’esame è, di solito, trattata elettronicamente con lettore a fibre ottiche e pertanto viene utilizzato un apposito modulo di risposta che è univoco per ogni candidato perché identificato da un codice a barre che garantisce l’anonimato della selezione...

  • 5) La gestione dei tempi

    5) La gestione dei tempi
    La durata della prova per lo svolgimento del compito assegnato è di due ore.
    Il “tempo” è uno dei principali fattori critici nello svolgimento delle prove di selezione e quindi è fondamentale impiegarlo razionalmente, anche perché quasi sempre lo si vive limitato e insufficiente...

 

Condividi su:
Iscriviti alla Newsletter

IX CONFERENZA  DELLE POLITICHE DELLA PROFESSIONE INFERMIERISTICA
Bologna 
21 aprile 2017

Sintesi, documenti e video dell'evento