IPASVI / ATTUALITÀ / In bocca al lupo agli infermieri eletti nel nuovo Parlamento

In bocca al lupo agli infermieri eletti nel nuovo Parlamento

In bocca al lupo agli infermieri eletti nel nuovo Parlamento

27/02/2013 - Tra i candidati appartenenti al mondo sanitario, approdano alla Camera e al Senato ben quattro infermieri. 

A urne chiuse, pur in un clima di estrema incertezza politica per il futuro del Paese, la professione infermieristica si "scopre" presente come non mai in Parlamento. Lo sviluppo del ruolo infermieristico nel sistema sanitario, una crescente affermazione della professione come soggetto “politico” e la volontà di mettersi in gioco per sostenere idee e progetti innovativi hanno contribuito all'elezione di ben quattro colleghi: tre al Senato e uno alla Camera.

Approda a Palazzo Madama, per il Partito Democratico, la presidente della Federazione nazionale Collegi Ipasvi, Annalisa Silvestro.
Al Senato, insieme a lei: Alessandra Bencini, infermiera strumentista al Careggi di Firenze, eletta in Toscana con il Movimento 5 stelle, del quale fa parte anche l'altra neo senatrice Ivana Simeoni, in forza all'Ares 118 ed eletta nel Lazio.

A rappresentare gli infermieri a Montecitorio ci sarà il giovanissimo Andrea Cecconi (classe 1983), una laurea con 110 e lode in Scienze infermieristiche in tasca, occupato nell'Azienda sanitaria di Pesaro; nelle Marche è il secondo candidato più votato per il Movimento 5 stelle.

Probabile anche l'ingresso di Giovanna Negro, della Lega Nord, già eletta alla Camera nella scorsa legislatura, che subentrerebbe a Umberto Bossi, se questo optasse per una circostrizione diversa da Veneto 1.

Nel Lazio è stata eletta alla Camera anche Monica Gregori, del PD, studentessa del Corso di laurea in Infermierstica.

Consapevoli della difficoltà del momento e dell’impegnativo compito che attende i nostri colleghi neoparlamentari, auguriamo a tutti buon lavoro e offriamo loro la piena disponibilità a dare risalto all'azione legislativa riguardante il futuro della Sanità nazionale.
 

P.S. Questo primo elenco sarà eventualmente integrato sulla base dei dati definitivi. 

Stampa
Condividi su:
Iscriviti alla Newsletter

L’infermiere nelle Forze Armate e di Polizia: prospettive operative e competenze avanzate
12 gennaio 2018

Sintesi e documenti dell'evento